Centro Internazionale di Studi Primo Levi > Web > Italiano > Strumenti > News > "Je veux tout oublier - Les paradoxes de l'oubli", Centre Primo Levi di Parigi, 25 e 26 gennaio 2018

"Je veux tout oublier - Les paradoxes de l'oubli", Centre Primo Levi di Parigi, 25 e 26 gennaio 2018

    Indice (TOC)
    Nessuna testata

    Il colloquio, giunto all'ottava edizione, quest'anno ha come tema i paradossi dell'oblio. Il 26 gennaio è previsto un intervento di Domenico Scarpa.

    "Voglio dimenticare tutto": è la richiesta delle vittime della tortura e della violenza politica che arrivano al Centro Primo Levi. Troppa memoria riduce la linea temporale a un presente di orrore, presente che la vittima non può vivere ma non può neanche dimenticare. Una ripetizione che non è ricordo ma una coscienza ossessionante che ostacola il lavoro dell'oblio, che riconcilia il presente con il ricordo del passato per immaginare un futuro.
    Tuttavia, dimenticare può essere problematico come ricordare. Infatti, l'oblio si annuncia da un paradosso che fonda e allo stesso tempo mantiene un rapporto ambiguo con la memoria.
    Durante il colloquio ci si interrogherà sulle diverse sfaccettature dell'oblio o della sua impossibilità, così come il suo impatto sulla vita di un soggetto.
    Dimenticare non è solo una questione privata, è anche una questione collettiva e politica. Ci sono guerre, conflitti armati, genocidi, crimini contro l'umanità che non sono riconosciuti e vengono spesso negati o addirittura negati. Quali effetti ha tutto questo sulla vita di ognuno e di un popolo? Per ricostruirsi, per poter vivere, una società ha bisogno di passare attraverso l'oblio, ma questo oblio ha lo stesso effetto quando viene decretata da uno stato? In che modo altri settori della conoscenza e dell'arte affrontano la questione dell'oblio? In che modo la traccia scritta, quella di un racconto o quella della storia, che non è scritta senza perdita o oblio, è appresa generazione dopo generazione?

    Venerdì 26 gennaio, nella sezione dedicata a "Ecriture et oubli", è previsto un intervento di Domenico Scarpa, consulente del Centro studi Primo Levi, dal titolo "Les machins de la mémoire".

     

    Colloque «Je veux tout oublier»
    25-26 gennaio 2018
    ore 9-17,30
    Centre Sèvres
    35 bis rue de Sèvres
    75006 Paris

    per informazioni: colloque@primolevi.org ; +33 0143148503

    programma completo

    per iscriversi

    Centro Internazionale di Studi Primo Levi - Tutti i diritti riservati

    Partner-Polo_del_900.png

    Powered by MindTouch Core