Centro Internazionale di Studi Primo Levi > Web > Italiano > Strumenti > News > "Primo Levi e l'urgenza della memoria", Verona, 11 aprile - 21 maggio 2017

"Primo Levi e l'urgenza della memoria", Verona, 11 aprile - 21 maggio 2017

    Indice (TOC)
    Nessuna testata
    La Biblioteca universitaria "A. Frinzi" di Verona dedica una mostra a Primo Levi in occasione del trentesimo anniversario della scomparsa.

    L'11 aprile si apre la mostra dedicata allo scrittore dal titolo Primo Levi e l’urgenza della memoria. A fare da centro focale all'iniziativa è la celebre poesia che apre Se questo è un uomo. “Una poesia che è anche una preghiera, un'invettiva e un monito che in 23 righe riassume l’esperienza di milioni di vite calpestate, umiliate, ferite e private dei più elementari diritti, private del loro umanità – spiegano dalla biblioteca – Abbiamo dunque scelto di appendere alle pareti la poesia in trentuno traduzioni, ma altre ce ne sono ancora, per testimoniare l'importanza planetaria della testimonianza di Levi.”

    In mostra sono esposti, fino al 21 maggio, libri della Frinzi e di altre biblioteche dell’ateneo, ma anche volumi personali di docenti dell’università di Verona, che hanno voluto così testimoniare il loro debito di riconoscenza a Levi, una raccolta di poesie, Zoo, stampata col torchio a mano dal maestro tipografo Alessandro Zanella nel 2008 e il film-documentario La strada di Levi della videoteca Alberto Roveda del dipartimento di Scienze della formazione.

     

    Primo Levi e l'urgenza della memoria, una mostra per ricordare
    a cura di Daniela Brunelli e Alessia Parolotto
    11 aprile - 21 maggio 2017, ore 8.15-23.45
    Biblioteca A. Frinzi
    Via San Francesco 20, Verona
    ingresso libero

     

    Le foto della mostra sono visibili su flick

    Locandina

    Centro Internazionale di Studi Primo Levi - Tutti i diritti riservati

    Partner-Polo_del_900.png

    Powered by MindTouch Core