Lezioni Primo Levi

Copertina di "Lezioni Primo Levi"
edited by
Fabio Levi e Domenico Scarpa
Publisher
Mondadori
Series
Baobab
Year of publication
2019

«Sono un uomo normale di buona memoria che è incappato in un vortice, che ne è uscito più per fortuna che per virtù, e che da allora conserva una certa curiosità per i vortici, grandi e piccoli, metaforici e materiali».

Queste parole di Primo Levi sono una sintesi della sua biografia e della sua opera. Levi è ormai riconosciuto in tutto il mondo non solo come uno fra i maggiori testimoni di Auschwitz, ma come uno scrittore di vivido talento linguistico e di multiforme energia immaginativa, e come un uomo di pensiero capace di innescare con ciascuno dei suoi lettori un dialogo limpido, appassionato, arguto.

È per questo che il Centro internazionale di studi sorto a Torino nel suo nome propone, a partire dal 2009, una Lezione annuale – rivolta in primo luogo alle persone più giovani – che ne ripercorre l’opera a partire da interrogativi suggeriti dalla ricerca critica e dalle sollecitazioni del mondo attuale.

Questo volume raccoglie le dieci Lezioni tenute fino a oggi, affidate di volta in volta a studiosi di letteratura e di scienza, a storici e a linguisti, a professionisti della traduzione, a esperti della tradizione ebraica: il tutto per indagare il pensiero, in continua evoluzione, di un uomo che aveva la capacità di tradurre le idee e le cose in parole, e che delle parole sapeva scorgere i significati materiali e immateriali.

 

Gli autori delle Lezioni Primo Levi sono:

Mario Barenghi, Stefano Bartezzaghi, Anna Bravo, Massimo Bucciantini, Francesco Cassata, Alberto Cavaglion, Ann Goldstein, Robert S.C. Gordon, Fabio Levi, Martina Mengoni, Domenico Scarpa, Paola Valabrega.